LE RECENSIONI DI GRAVIDE: FROM THE NORTH

From the North

dalla Svezia qualche dubbio di troppo per i Raised Fist

 

Questo 2015 prometteva fuochi d’artificio per quanto concerne la scena Core, grazie ad attesissime novità da band come Stray from the Path e Enter Shikari (dei quali metà di voi ignorava l’esistenza fino a 15 secondi fa). Ad aprire le danze però, ci hanno pensato i Raised Fist con From the North, capitanati dal pompatissimo e crudelissimo Alexander Hagman, apparendo però in una fase, se non proprio calante, almeno enigmatica.

Il lavoro in questione, settimo album in studio in 12 anni, doveva portare avanti l’evoluzione che la band Hard Core aveva iniziato brillantemente nel 2006 con Sound of the Republic (altro che il Pooo po po po po pooo pooo dei mondiali) e proseguito fino al 2009 con Veil of Ignorance.

Se i puristi del genere (notoriamente pacati e comprensivi quando si parla la musica) già allora storcevano il naso, ora sembrano urlare all’eresia per un disco che pare un evidente passo falso di Hagman e soci. Nelle 11 tracce in questione, traspare un tentativo quantomeno goffo di ricerca e sperimentazione di nuove sonorità, che converge ad un risultato confuso. Ci si ritrova, infatti, ad ascoltare basi nude e cattive in cui la voce improvvisamente si lancia in cantati melodici traballanti o, viceversa, dove chitarre punk rock degne della migliore Avril Lavigne fanno da sfondo ad urla forsennate in puro stile HC.

Alla fine i pezzi più o meno validi non mancano eh (vedi In Circles oppure Gates), coincidono però con quelli più “true” (Jihad musicale A PALATE) e affini ai canoni del genere. Nonostante tutto, non si deve dimenticare che al gruppo svedese va comunque riconosciuto il merito di voler progressivamente evolvere all’interno di una scena in cui chi non ha la fortuna di bruciare nel tempo di 2 dischi, o si fossilizza o si castra.

From the North dei Raised Fist, quindi, porta a casa una sufficienza striminzita che poi, se proprio vi fa cagare, potete sempre pensare si tratti di una categoria di biondone dai gusti estremi su Pornhub.

pornhub-label_zpsc5740593

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *