LE RECENSIONI DI GRAVIDE: MADONNA GAGA

Madonna Gaga

lady_gaga_scarpe_pene

Oggi vi sollazzerò non con una recensione (non piangete che tanto vi arriverà nei denti giovedì), bensì con un articolo riguardante Lady Gaga.

Infatti la pop-star statunitense, al secolo Stefani Joanne Angelina Germanotta (ora capirete come si arrivi a considerare “Gaga” uno pseudonimo allettante), ha dichiarato al magazine CR Fashion Book di essere stanca del paragone con Madonna e di voler diventare la nuova Iron Maiden. Ha dichiarato: <<Questi musicisti riempivano gli stadi anni fa, e continuano a farlo, grazie alla cultura legata a quel tipo di musica, una sorta di poesia così potente (…) Gli Iron Maiden sono uno stile di vita, ed i loro fan morirebbero per la band>>.

Risultato? Ora verrà paragonata a Vasco Rossi per i suoi celebri riferimenti random sul metal.

In molti avranno pensato all’ennesima pubblicità del “marchio Gaga”, fondato su abiti imbarazzanti, scarpe con falli di vetro al posto dei tacchi, profumi e selfie con il coprofago Alice Cooper, volta a fagocitare fette di pubblico sempre più ampie.

Non ci si deve dimenticare però che quest’artista (il cui reale aspetto fisico rimane ancora un mistero), oltre ad avere una cultura musicale tra le più ricche e poliedriche del genere, ha dimostrato già in passato questa passione sfegatata per gli Iron Maiden, per i quali prontamente si è messa a stirare e rassettare durante il tour di “The Final Frontier” (minchia che nome da metallari invasati).

Al netto di tutto, quindi, ora non ci resta che aspettare di vedere come farà miss Germanotta (ahahah) a raggiungere tale epicità all’interno del panorama musicale, se andando a letto con Eddie the Head o masturbandosi sul palco in una vergine di Norimberga.

Intanto è bello ricordare come nel 2012 si sia già presa un fragoroso due di picche da quegli squilibrati dei Die Antwoord, che prima hanno rifiutato di aprire il suo tour mondiale e poi l’hanno presa pure per il culo con il video di Fatty Boom Boom.

Ad ogni modo lasciamo Lady Gaga alle sue ambizioni e perversioni da liceale, con la consapevolezza che una che nei pezzi mischia Boney M. e Nine Inch Nails, nel bene e nel male, può fare di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *