VIAGGIARE INSICURI: ALCUNE COSE SULLA MALESIA CHE POTRESTE NON SAPERE


 

P1050091L'INSICURO
Television Tower, Kuala Lumpur.

Dalla Thailandia  mi sono spostato più a sud, in Malesia.
Il tempo che mi rimane libero dal lavoro è sempre e comunque poco, vado al sodo e vi sparo un’altra lista, un po’ più breve.

Di seguito quindi una serie di punti circa alcune cose sulla Malesia che potreste non sapere.
Fino ad oggi.


 

  • In Malesia, quando più motorini si radunano sotto lo stesso semaforo, sembra di assistere alla partenza del MotoGp.
  • I malesi mangiano con le mani (più precisamente con la mano destra Ndr).
  • In Malesia si guida a sinistra.
  • I malesi amano il piccante a colazione.
IMG-20160416-WA0007
Caffè, riso, salsa piccante e acciughe. 8 am, Penang.
  • In Malesia usano l’ombrello anche se non piove.
  • In Malesia c’è pochissimo turismo sessuale.
  • In Malesia ci sono pochissimi turisti italiani.
  • La Malesia è un Paese islamico. Ci sono comunque un sacco di altre religioni attive sul territorio (Animista, Induista, Cristiana, Ebraica Ndr).
  • In Malesia è più caldo che in Thailandia.
  • La Malesia è piena di indiani. Ma anche ‘sta volta, niente Marò.
  • In malese “Vigili del Fuoco” si dice “Bomba”.
  • La Malesia è una città in via di sviluppo ed ovunque ti giri puoi notare un cantiere aperto.
P1050087L'INSICURO
Soggiorno con la mia postazione di lavoro mobile, Langkawi.
  • In Malesia se ordini una bevanda d’asporto, te la versano in un sacchetto.
  • In Malesia amano i buffet, e bene o male se mangi fuori casa, ti devi servire da solo.
  • I malesi dopo essersi presentati con la classica stretta di mano, si toccano il petto nella zona del cuore.
  • Nonostante le mie affannate ricerche, nessuna traccia di Sandokan e delle sue tigri.

 

Con immutata stima
Emanuele Gi

P1050049L'INSICURO
L’autore e dei lavori in corso sullo sfondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *