IL MANUALE DELL’INSICURO: GUIDA PRATICA AL PRIMO APPUNTAMENTO


Manuale dell’insicuro: guida pratica al primo appuntamento
Consigli e riflessioni riguardo la scelta del partner ideale.

primo-appuntamento

Se è virtuale, non fa per te.
Se è reale, non esce con te.
Se è virtuale ma non pesa più di te, sei sulla buona strada.



Se il suo nickname contiene farfalle ( εїз ), fucili ( ︻┳═一 ) , simboli religiosi ( ✡☨ ✞ ✝☥ ☦ ☧ ☩ ☪ ), o intramezzi come questo “¸,¤°´’`°•.¸¸.•°´’`°¤,¸“, non fa per te.
Se affianco al nome espone simboli di pericolo radioattivo-biologico (☢ ☣), non fa per te.
Se la sua età sta nell’orologio, non fa per te.
Se affianco al nome espone un prezzo, pensaci bene.

Se ti risponde, non è detto te la dia.
Se non ti risponde, è detto che non te la dia.

Se nell’accordarsi ti scrive “a ke ora ci troviamo?” abbreviando con la kappa, non fa per te.
Se poi si presenta, sei sulla buona strada.

Se andate fuori a cena e si presenta in Smart, non fa per te.
Se andate fuori a cena e si porta il cane, non fa per te.
Se andate fuori a cena e si presenta con le Hogan, non fa per te.
Se andate fuori a cena e si porta il ragazzo, non fa per te.

Se andate fuori a cena e si presenta, sei sulla buona strada.

Se è vegetariana, pensaci bene.
Se è vegana, non fa per te.
Se mangia solo cibo etico, non fa per te.
Se crede nella dieta della carota, non fa per te.
Se ti confessa senza problemi che da piccola si mangiava le caccole, pensaci bene.

Se ordina coca cola light, non fa per te.
Se ordina coca cola zero, non fa per te.
Se si porta l’aspartame da casa, non fa per te.
Se apre la bottiglia di vino coi denti, pensaci bene.

Se al momento del pagamento propone di scappare, non fa per te.
Se al momento del pagamento propone di pagare in natura, non fa per te.
Se sei il titolare del ristorante, pensaci davvero bene.

Se al momento di salutarvi esulta, non fa per te.
Se al momento di salutarvi non la trovi più e vedi una Smart sfrecciare in fondo alla via, non faceva per te.
Se al momento di salutarvi ti chiede 100€, io te l’avevo detto di pensarci bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *