Prima di poter avere una base di clienti fedeli, è necessario trovare un modo per farli tornare e acquistare nuovamente.

La lealtà non si verifica al primo acquisto o conversazione. Probabilmente non succede nel secondo o nel terzo. È una serie di esperienze coerenti che inducono i clienti a tornare e diventare fedeli. Questi clienti sanno cosa aspettarsi e possiedono la loro esperienza con il tuo marchio.

Uno degli errori commessi dagli imprenditori è la confusione tra acquirenti abituali e clienti fedeli. Tutto inizia con il recupero del cliente dopo il primo acquisto.

Michael Burns è un’offerta di entrate per chef di Aventry e, con le sue stesse parole, “un’azienda che aiuta gli organizzatori di eventi e meeting a creare esperienze personali di valore, a far crescere comunità influenti ed espandere i marchi”.

Avantri ha vinto alcuni Stevie Awards per il suo eccellente servizio clienti.

Mentre la tua idea di business è interessante e gestisci un’azienda di successo, devi concentrarti sul miglioramento del servizio clienti. Ecco alcune fantastiche idee da seguire:

# 1. Dai vocevoce

ai tuoi clienti È importante dareai tuoi clienti o acquirenti su come vengono serviti e trattati. Se tutto è fatto bene, condivideranno volentieri il loro feedback.

Puoi prendere in considerazione eventi speciali o consigli consultivi dei clienti affinché i clienti possano incontrarsi, discutere e condividere le loro esperienze in un forum pubblico. Possono parlare di come usano i tuoi prodotti o servizi, di come pensano che potresti migliorare il servizio, ecc.

Una volta ricevuto quel feedback, devi agire su di esso. Chiedere feedback ai propri clienti e non fare nulla al riguardo è frustrante sia per i dipendenti che per i clienti. Come imprenditore, questo è l’opposto di ciò che stai cercando di ottenere.

# 2.Allenare i dipendenti sull’esperienza del cliente

È necessario tenere presente che il servizio clienti non è un dipartimento. È la cultura dell’azienda.

Il servizio clienti è la filosofia del leader che passa dal CEO al tirocinante. Tutti i soggetti coinvolti nella tua azienda devono essere formati per comprendere questa filosofia. Non c’è dubbio che la persona che lavora nel reparto contabilità o in un magazzino sarà addestrata in modo diverso rispetto a qualcuno nelle vendite, ma tutti devono avere familiarità con le regole del servizio clienti.

Ricorda: ciò che sta accadendo all’interno di un’azienda viene percepito all’esterno dal consumatore.

# 3. Non dare per scontato che conosci il tuo clientesentirti a tuo

Nonagio con ciò che sai dei tuoi acquirenti. I loro bisogni e desideri cambieranno nel tempo. Ciò che era importante un mese fa potrebbe non esserlo più. È necessario impegnarsi costantemente con i consumatori per assicurarsi di fornire il miglior servizio.

Secondo i Burns: “Nel momento in cui non devi preoccuparti di loro perché sono comodi, perderai quella connessione”.

I clienti possono cambiare le loro opinioni, le loro decisioni e le loro esigenze. Se non sei interessato a conoscerli meglio e ad offrire un servizio su misura per le loro esigenze attuali e specifiche, non puoi gestire un’azienda di successo.

Digital Marketing

# 4. Dimentica il B2B o il B2C: è P2P

P2P o le persone sono ciò di cui le aziende al giorno d’oggi. Le attività online non fanno eccezione.

Una società commerciale è costruita da persone per servire le persone. L’integrazione della tecnologia, ad esempio un IVR o un chatbot, deve mantenere un equilibrio tra persone e tecnologia. Potresti vedere aziende così moderne e innamorate della tecnologia da perdere la connessione H2H o la connessione da uomo a uomo.

Chiunque contatta la tua azienda dovrebbe essere trattato umanamente dal tuo team. Questo è il minimo che puoi offrire ai tuoi clienti.

Per creare un’atmosfera di rispetto, la tua squadra deve fare affidamento su un tocco personale.

  • Usa il nome del cliente: anche se sembra un po ‘sciocco, ha un buon senso. Usando il nome del cliente nella conversazione, mostra che sei interessato alla sua situazione come individuo.
  • Mostra il tuo volto: l’ aggiunta di una foto dei tuoi agenti del servizio clienti al loro nome in una chat dal vivo, e-mail, ecc. Farà molto per dare al tuo servizio clienti un aspetto più umano. Assicurati di utilizzare immagini reali, non una foto d’archivio.

# 5. Mai dimenticare l’acquisizione post-consumo Il

dottor Larry Baker una volta disse: “Il cliente più abusato è un cliente venduto”. Molte persone si riferiscono alla decisione del cliente di acquistare i tuoi prodotti o servizi come “chiusura del cliente”.

Sì, non potrebbe essere più lontano dalla vera verità. Una volta che il cliente decide di acquistare qualcosa da te, questo è l’inizio della relazione. A questo punto, spetta al tuo team dimostrare ai tuoi clienti che hanno preso la decisione giusta quando hanno deciso di fare affari con te.

Questi suggerimenti per cinque sono promemoria da non trascurare. Potresti pensare che siano di buon senso, e sì, probabilmente lo sono. Tuttavia, fintanto che stai attivamente implementando queste strategie, sarai in grado di fornire il miglior servizio ai tuoi clienti e un’esperienza di acquisto che li motiverà a tornare ancora e ancora.

Altri articoli che potrebbero interessarti: