Sono trascorsi più di un decennio da quando Facebook è stata fondata e presentata alle masse. Una delle reti di social media più popolari oggi è cresciuta da una novità digitale per gli studenti universitari in una centrale elettrica internazionale che influenza le routine quotidiane e le vite in generale di tutti nel paese.

Uno dei fattori alla base di questo aumento è stata la pubblicità.

Ci sono molte persone e aziende che usano Facebook per fare pubblicità. Tuttavia, molte aziende che utilizzano questa piattaforma per fare pubblicità non sono le stesse di tutte, almeno non con tutte le aziende che vedono un ROI (redditività del capitale investito) positivo.

Ma lasciamo da parte la popolarità: quanto è efficace la pubblicità della tua attività su Facebook?

Ogni azienda vedrà il suo ritorno diverso in base agli investimenti, alla qualità degli annunci, al settore e ad altre variabili. Il modo migliore per conoscere l’esatto ROI (redditività del capitale investito) che la pubblicità di Facebook genererà per te e per la tua attività è provarlo.

Gli annunci di Facebook funzionano davvero?

Se vuoi essere assolutamente sicuro di ottenere un ROI positivo sul tuo investimento da Facebook Ads, uno dei posti in cui cercare informazioni sarà un numero difficile e specifico.

Abbiamo raccolto statistiche per evidenziare l’efficacia di Facebook come piattaforma pubblicitaria:

Il 76% degli utenti cerca contenuti unici e divertenti su Facebook. Dal 2014, il consumo di contenuti è aumentato del 57%.

I clienti a cui piace un’azienda o un marchio su Facebook hanno il 79% di probabilità in più di effettuare un acquisto rispetto a quelli che non sono fan.

Il 66% degli utenti dei social media accede per conoscere nuovi prodotti e servizi freschi.

La funzione Pubblico personalizzato mirata di Facebook ti consente di fare pubblicità in modo che gli inserzionisti abbiano visto ridurre i costi di acquisizione dei clienti fino al 73%.

Uno studio del 2015 ha rilevato che oltre il 50% dei clienti è stato influenzato dal colosso dei social media durante gli acquisti offline e online. Questi numeri, ovviamente, sono in aumento.

Per quanto riguarda la crescente consapevolezza, il costo medio per impressioni o CPM per gli annunci di Facebook è di circa $ 7,29 contro $ 35 per gli spot televisivi.

Facebook è utile nel settore B2B: oltre il 70% delle persone afferma di utilizzare Facebook per scopi commerciali.

Il 22% della popolazione nel mondo è composta da utenti attivi di Facebook. Negli Stati Uniti, la percentuale di adulti che usano Facebook è del 68%.

Secondo questi numeri, sembra chiaro che Facebook ha un grande potenziale quando si tratta di offrire un ritorno sugli investimenti di qualsiasi azienda.

Come aumentare il ROI (redditività del capitale investito): 5 strategie della campagna pubblicitaria di Facebook

La verità viene rivelata: Facebook può fornire un ritorno sugli investimenti positivo.

Tuttavia, la pianificazione e l’esecuzione di una campagna sono necessarie per un ROI positivo. Sebbene tu possa sentirti assolutamente a tuo agio nell’utilizzare Facebook, costruire campagne pubblicitarie su Facebook è una cosa diversa.

Le aziende si sono messe nei guai sottovalutando il sistema e quindi spendendo molti soldi per ottenere risultati rapidi.

Al momento, Facebook Ads è la piattaforma pubblicitaria più sofisticata. Solo perché è accessibile, non significa che sia facile da usare.

Digital Marketing

Ecco cosa devi sapere per iniziare:

# 1. Costruisci annunci pubblicitari intorno ai tuoi obiettivi

La piattaforma di Facebook ti consente di creare annunci pubblicitari basati su obiettivi specifici. Ogni obiettivo è classificato per fasi: consapevolezza, considerazione e conversione.

Devi sapere quale fase è importante per te. È così che sarai in grado di costruire la tua strategia e ottenere con precisione il tuo ROI.

# 2. Traccia e analizza

Facebook Pixel è un punto critico da cui iniziare quando crei i tuoi annunci di Facebook. Installando e aggiungendo Facebook Pixel di codice sul tuo sito Web, ti consente di indirizzare i visitatori al tuo sito Web in base all’impegno con il tuo marchio.

Ecco un esempio, se vuoi scegliere come target qualcuno che è stato nella tua galleria, pagina dei prezzi o pagina dei contatti, puoi farlo. In un primo momento, questo può sembrare abbastanza semplice, tuttavia, è necessario fare attenzione e tenere presente che l’installazione corretta di Facebook Pixel è importante.

# 3. Sii creativo

Gli utenti di Facebook sono letteralmente bombardati da promozioni e pubblicità 24/7. È importante tenere presente che le persone non sono lì per ascoltare promozioni o offerte speciali su prodotti o servizi. Sono sui social media perché vogliono entrare in contatto con gli amici, guardare video di gatti carini, leggere le notizie e altro ancora.

Per distinguerti, devi fornire contenuti unici che piacciano al tuo pubblico di destinazione. Quello che stiamo cercando di dire è che devi fornire una copia straordinaria, grafica incredibile e video accattivanti.

# 4. Rivolgersi alle persone in modo specifico

Facebook ti consente di rivolgersi agli utenti con la massima precisione, creando un pubblico definito per genere, età, posizione, occupazione, interessi, reddito e altro.

Tuttavia, questo va molto oltre. La tua azienda può anche concentrarsi su vari comportamenti.

Ad esempio, gli hotel boutique possono rivolgersi ai consumatori che viaggiano nella tua zona, MedSpas può rivolgersi a persone che non hanno solo una certa età ma apprezzano i marchi o l’estetica medica.

Le aziende di e-commerce possono scegliere come target in base ai comportamenti di acquisto. Indipendentemente da ciò che vendi, puoi creare un pubblico personalizzato che invia i tuoi annunci alle persone che devi vedere e condividere.

# 5. Controlla i tuoi progressi

Il budget minimo per pubblicizzare su Facebook è di $ 5. Gli annunci di Facebook non sono mai una tattica una tantum. È importante monitorare e rivedere i risultati.

Sarai in grado di costruire una campagna adatta alla tua attività e i risultati miglioreranno nel tempo. Saper gestire la campagna e ridurre i costi è la differenza tra sprecare il budget o avere una campagna Facebook efficace con un ritorno stellare degli investimenti.

Quando si tratta di pubblicità su Facebook, le opzioni sono infinite, dalle semplici pubblicità alle canalizzazioni di annunci per le conversioni e il nutrimento dei lead. La cosa più importante è iniziare prima e trattare Facebook Ads come una potente piattaforma che è per la tua attività e renderla parte del tuo piano di marketing.

Per saperne di più: